Le tipologie previste nella designazione dalla denominazione «Alghero» sono:

Bianco, anche nelle tipologie: frizzante, spumante, passito;

Rosso, anche nelle tipologie: novello, liquoroso, riserva;

Rosato, anche nella tipologia frizzante;

Torbato, anche nella tipologia spumante;

Sauvignon;

Chardonnay, anche nella tipologia spumante;

Cagnulari o Cagniulari, anche nella tipologia riserva;

Cabernet, anche nella tipologia riserva;

Merlot, anche nella tipologia riserva;

Sangiovese;

Vermentino frizzante.

L’area geografica che comprende l’Alghero DOC è visibile a questo link.

La base ampelografica

La denominazione di origine controllata «Alghero», seguita o no dalle specificazioni bianco, rosato o rosso, è riservata ai vini bianchi, rosati o rossi ottenuti da uve provenienti da vigneti composti, nell’ambito della denominazione, da uno o più vitigni idonei alla coltivazione per la regione Sardegna iscritti nel registro nazionale delle varietà di vite per uve da vino approvato con D.M. 7 maggio 2004 e successivi aggiornamenti, con l’esclusione dei vitigni aromatici.

La denominazione «Alghero» seguita da una delle seguenti specificazioni:

Vermentino,

Chardonnay;

Sauvignon;

Cabernet;

Cagnulari o Cagniulari;

Torbato;

Merlot;

Sangiovese.

La denominazione Alghero DOC è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti da vigneti composti nell’ambito della denominazione per almeno l’85% dai corrispondenti vitigni.

Possono concorrere alla produzione dei detti vini, da sole o congiuntamente, anche le uve provenienti da altri vitigni idonei alla coltivazione per la regione Sardegna purché non superino il 15% del totale.

ALGHERO BIANCO

Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» bianco può essere prodotto anche nelle tipologie frizzante, spumante e passito. Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» rosato può essere prodotto anche nella tipologia frizzante.

ALGHERO ROSSO

Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» rosso, può essere prodotto anche nelle tipologie novello, liquoroso e riserva.

ALGHERO CABERNET, MERLOT, CAGNULARI, TORBATO, CHARDONNAY, VERMENTINO

 I vini a denominazione d’origine controllata «Alghero» Cabernet, «Alghero» Merlot ed «Alghero» Cagnulari possono essere prodotti anche nella tipologia riserva. Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» Torbato può essere prodotto nella tipologia spumante. Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» Chardonnay può essere prodotto anche nella tipologia spumante. Il vino a denominazione d’origine controllata «Alghero» Vermentino può essere prodotto solo nella tipologia frizzante. I vini ottenuti da vigneti iscritti allo schedario dei vigneti DOC Alghero Vermentino, possono in alternativa, previa comunicazione agli organi competenti, essere utilizzati per la produzione dei vini «Vermentino di Sardegna» DOC.


Lascia un commento